204192.jpg

LE CITTA' DEL TUFO

archeotrekking a pitigliano e dintorni

TREKKING

GUIDA: MICHELE

Forse in nessun altro luogo del mondo la storia dell’uomo e la grande storia della terra si sono fuse in modo così sublime e spettacolare come in queste città.

Figlie della terra nate dall‘anima di un vulcano, sono diventate un vero capolavoro di geologia ed arte. Fin dall’epoca etrusca, la lavorabilità del tufo ha permesso all’uomo di scolpire la sua città di giocare con i pieni ed i vuoti, rendere immemorabile le sue visioni fino a tutto il medioevo. Attraverseremo questi luoghi e le infinite meraviglie, andremo alla scoperta della città perduta di Vitozza, delle sue grotte, ci smarriremo alla vista degli alti speroni di tufo e delle citta che si fondono e confondono con la roccia senza soluzione di continuità in un perfetto equilibrio tra uomo e natura. Entreremo nelle profondità del tempo e della terra, camminando dentro le testimonianze di antichi popoli in un paesaggio che sembra immune dalle contaminazioni della nostra contemporaneità: le vie cave, stretti sentieri scavati nella terra dalle pareti alte oltre i 20mt.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
TOTALE per intera escursione da 210 
Escursione su prenotazione posti limitati (12 pax)

ORGANIZZAZIONE/GUIDA 90 €

a persona per organizzazione, coordinamento ed assistenza guida ambientale escursionista abilitata (ai sensi della L.R. 42 del 23/03/2000 e succ. mod.) per due giorni e passaggio ritorno alle auto.

 Da versare al momento della prenotazione

PERNOTTAMENTO/RISTORO/VARIE da 120 €

 da versare direttamente alle strutture per soggiorno di 1 notte con sistemazione, secondo disponibilità, in camere doppie comprensiva di colazione + cena e cestino pranzo e acqua del giorno seguente.

La quota non comprende i costi di spostamento da effettuare con auto proprie, il pranzo al sacco del primo giorno, eventuali extra.

TERMINE MASSIMO PER L'ISCRIZIONE 15 giorni prima dell'inizio dell'escursione

L'ecursione si attiva con un minimo di 6 partecipanti

ATTENZIONE: prima di iscriversi, ed effettuare il pagamento, si prega di aver letto Termini e Condizioni per partecipare alle escursioni di ALWAYS ALLWAYS

INFORMAZIONI

ICONE_perc.png
LUNGHEZZA

34 Km

DISLIVELLO

+ 600 mt / - 600 mt

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ 

Impegnativo

ITINERARIO

Anello

ICONE_durata.png
DURATA

2 Giorni

RITROVO

Sovana ore 9:00 (coordinate inviate dopo conferma)

INIZIO ESCURSIONE 

ore 9:30

FINE ESCURSIONE

entro le ore 19:00 del giorno seguente

ICONE_partecip.png
PARTECIPANTI

Chi ha abitudine al cammino (media di 17km die) in sentieri con poche difficoltà e con moderate salite

Cani non ammessi

Ragazzi: età minima 14 anni

ICONE_equip.png
EQUIPAGGIAMENTO

Scarpe da trekking,

Zaino e coprizaino

Impermeabile/poncho

Headlamp

Vestiti adatti alla stagione

Cambio e vestiti per la notte, ciabatte ed effetti personali

DPI personali: mascherine guanti gel disinfettante"

ICONE_ristoro.png
ICONE_pernott.png
RISTORO PERNOTTAMENTO

Portare 2lt d'acqua per primo giorno e Pranzo al sacco ed eventuale Snack da consumarsi durante l'escursione. La cena è prevista presso la struttura selezionata cosi come la colazione. E qui ci faremo preparare un pranzo al sacco e dell'acqua per la giornata di viaggio.

PROGRAMMA

GIORNO 1

Partiremo da Sovana, un importantissimo centro etrusco dalle tombe monumentali della vasta necropoli, attraversandola dondolando tra spazio e storia e i diversi stili del gotico, romanico, longobardo cominceremo il nostro viaggio nel tempo. Ci incammineremo verso Pitigliano, attraversando le splendide ed enigmatiche profonde vie cave fino a perdere l’orizzonte e sentire sempre più la magia della terra che conquistò gli etruschi. Continueremo attraverso campi e boschi fino ad approdare a sera, come antichi mercanti, nella splendida san Quirico per una cena ed una notte sospesi nel medioevo.

GIORNO 2: 

La mattina continueremo il nostro archeotrekking avviandoci verso Il complesso rupestre di Vitozza, abitato dal XII al XVIII secolo, è difeso naturalmente da dirupi scoscesi. In epoca medievale venne munito di una rocca e di mura di cinta in tufo, tuttora visibili assieme ai resti di una chiesa ad aula con abside. L’insediamento abitativo è costituito da grotte (180) a più stanze, scavate nella roccia e disposte su vari livelli e collegate da scalette a lungo utilizzate come abitazioni in cui vagheremo per comprendere sempre piu lo stretto rapporto di questi popoli col tufo

Si prosegue e si giunge di vista di una rocca che si prolunga verso il cielo con abitazioni senza soluzione di continuità. Questa è Sorano la più antica delle città del tufo, dedicata al dio Sur (Il Nero dio degli inferi) e proprio nel gioco continuo di grotte e vie sotterranee che sorano si sviluppa, in cui l’inferiore ed il superiore continuano a giocare e intrecciarsi. Nel pomeriggio costeggiando boschi fiumi attraverso lo splendido paesaggio toscano ci avviciniamo a Sovana che, dopo aver compiuto questo immersivo viaggio nella terra e nel tempo, ci apparirà ancora diversa. Ma questa è la magia delle città dei tufi. Sempre uguali da secoli ma sempre diverse allo sguardo.

SICUREZZA ANNULLAMENTO E MODIFICHE

La praticabilità dei sentieri può essere influenzata dalle condizioni meteo. In caso di condizioni meteo avverse l'escursione può essere annullata anche con breve preavviso. Sarà nostra premura comunicarlo ai partecipanti appena possibile. 

 

La guida responsabile dell'escursione si riserva sin d'ora la possibilità di modificare, nel caso si renda necessario, l'itinerario in funzione delle condizioni meteo o di altri fattori che possano creare difficoltà alla sicurezza del gruppo. 

LA QUOTA COMPRENDE

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività. Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche. Assicurazione RCT per tutta la durata dell'escursione. 

LA QUOTA NON COMPRENDE

Trasporti, spostamenti, pasti pernottamenti e tutto ciò che non è specificato nella voce: La Quota comprende. 

COVID-19

DURANTE LE ESCURSIONI LE NOSTRE GUIDE AMBIENTALI SI ATTERRANO ALLE LINEE GUIDA DETTATE DALLA REGIONE TOSCANA IN MATERIA DI EMERGENZA SANITARIA COVID-19.