PANO-Corchia-[dal-Freddone].jpg

APUANE

SGUARDI NASCOSTI

2021

TREKKING

Il gruppo delle Panie è il punto più conosciuto dagli amanti delle Apuane, ma allo stesso tempo può trasformarsi in un luogo ignoto. Dipende quale sentiero decidi di percorrere.
Raggiungere la Pania della Croce è il modo migliore per entrare nel cuore delle Apuane selvagge ed esplorarle e ascoltare le antiche storie e leggende. 

La vista che si gode dalla cima della Pania ha incantato fotografi ed escursionisti per la sua bellezza e la spettacolare veduta a 360° inoltre sul passo è facile incontrare Mufloni, Stambecchi, Capre di Montagna e Aquile in volo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
TOTALE per intera escursione da 160 
Escursione su prenotazione posti limitati (12 pax)

ORGANIZZAZIONE/GUIDA 90 €

a persona per organizzazione, coordinamento ed assistenza guida ambientale escursionista abilitata (ai sensi della L.R. 42 del 23/03/2000 e succ. mod.) per due giorni e passaggio ritorno alle auto.

 Da versare al momento della prenotazione

PERNOTTAMENTO/RISTORO/VARIE da 70 €

 da versare direttamente alle strutture per soggiorno di 1 notte con sistemazione, secondo disponibilità, in camere doppie comprensiva di colazione + cena e cestino pranzo e acqua del giorno seguente.

La quota non comprende i costi di spostamento da effettuare con auto proprie, il pranzo al sacco del primo giorno, eventuali extra.

TERMINE MASSIMO PER L'ISCRIZIONE 15 giorni prima dell'inizio dell'escursione

L'ecursione si attiva con un minimo di 6 partecipanti

ATTENZIONE: prima di iscriversi, ed effettuare il pagamento, si prega di aver letto Termini e Condizioni per partecipare alle escursioni di ALWAYS ALLWAYS

INFORMAZIONI

ICONE_perc.png
LUNGHEZZA

25 Km

DISLIVELLO

+ 1200 mt / - 790 mt

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ 

Impegnativo

ITINERARIO

Ad Anello

ICONE_durata.png
DURATA

2 Giorni

RITROVO

Lucca ore 8:30 (coordinate inviate dopo conferma)

INIZIO ESCURSIONE (trasferimento in auto di 14km da luogo di ritrovo)

ore 9:30

FINE ESCURSIONE

per le ore 19:00 del giorno seguente

ICONE_partecip.png
PARTECIPANTI

Chi ha abitudine al cammino in sentieri di montagna

Cani non ammessi

Ragazzi: età minima 14 anni

ICONE_equip.png
EQUIPAGGIAMENTO

Scarpe da trekking,

Zaino e coprizaino

Impermeabile/poncho

Headlamp

Vestiti adatti alla stagione

Cambio e vestiti per la notte

Sacco a pelo (soluzione bivacco)

DPI personali: mascherine guanti gel disinfettante"

ICONE_ristoro.png
ICONE_pernott.png
RISTORO PERNOTTAMENTO

Giorno 1: 2lt acqua per primo giorno e Pranzo al sacco ed eventuale Snack da consumarsi durante l'escursione. La cena è prevista al rifugio 

DESCRIZIONE

GIORNO 1

Si sale con 400mt di dislivello sino al rifugio Rossi per poi dirigersi alla Pania della croce dove, contemplando il panorama, consumeremo il nostro pranzo al sacco. Scendendo sino al Rifugio del Freo incrociamo il Passo degli Alpini che unisce varie mulattiere dirette alla Foce di Mosceta.

Meta ultima per il pernottamento è l'Alpeggio di Puntato, un antico villaggio alpestre di baite in pietra (in parte disabitate), che sorge in una suggestiva conca prativa a circa mille metri di altitudine. Si può alloggiare in alcune delle vecchie case di pastori ristrutturate in legno e pietra e adibite a rifugio o bivaccare nel prataccio accanto alla vecchia chiesetta in pietra dove saremo sovrastati da un maestoso panorama di vette imponenti quali il Monte Corchia, il Monte Freddone, il Pizzo delle Saette e la Pania della Croce. 

GIORNO 2: 

l risveglio a Puntato è un'immersione completa nella natura “semplice e tranquilla”, senza effetti speciali, da vivere intensamente. Situata nel cuore della valle di Arni è uno dei luoghi più significativi ed uno dei contesti più selvaggi delle Apuane.

Risalendo verso Fociomboli possiamo scovare alcune delle “cime nascoste” di questa zona come il M. Freddone: stretto tra il M. Corchia e il gruppo delle Panie, viene poco frequentato ma gode di incredibile bellezza, sia per il panorama che per il percorso vario e tecnico di salita.

Il rientro sarà un piacevole saliscendi, costeggiando prima il versante nascosto del Corchia, per poi passare di nuovo al rif. Del Freo e inoltrandosi nella faggeta ai piedi dell'imponente Pizzo delle Saette sino a Piglionico.

SICUREZZA ANNULLAMENTO E MODIFICHE

La praticabilità dei sentieri può essere influenzata dalle condizioni meteo. In caso di condizioni meteo avverse l'escursione può essere annullata anche con breve preavviso. Sarà nostra premura comunicarlo ai partecipanti appena possibile. 

 

La guida responsabile dell'escursione si riserva sin d'ora la possibilità di modificare, nel caso si renda necessario, l'itinerario in funzione delle condizioni meteo o di altri fattori che possano creare difficoltà alla sicurezza del gruppo. 

LA QUOTA COMPRENDE

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività. Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche. Assicurazione RCT per tutta la durata dell'escursione. 

LA QUOTA NON COMPRENDE

Trasporti, spostamenti, pasti pernottamenti e tutto ciò che non è specificato nella voce: La Quota comprende. 

COVID-19

DURANTE LE ESCURSIONI LE NOSTRE GUIDE AMBIENTALI SI ATTERRANO ALLE LINEE GUIDA DETTATE DALLA REGIONE TOSCANA IN MATERIA DI EMERGENZA SANITARIA COVID-19.